Lista Luoghi della cultura

Luoghi della cultura | Umbria Culture for Family

Biblioteca comunale “Corrado Spaziani”, Castel Ritaldi

La Biblioteca comunale “Corrado Spaziani” di Castel Ritaldi ha ottenuto il riconoscimento Umbria Culture for Family poiché offre alle famiglie i seguenti servizi: ingresso prioritario famiglie con bambini sotto i 3 anni esplicitazione chiara, adatta anche per bambini su regole di comportamento in biblioteca ingresso con rampa per i passeggini accessibilità alla fruizione con i passegginio spazio idoneo disponibile per i passeggini fasciatoio nei bagni servizi igienici adatti o adattabili ai minori indicazione sulle modalità di raccolta differenziata e presenza di cestini nei servizi c’è disponibilità di acqua potabile indicazioni e istruzioni sulla raccolta differenziata organizzazione di iniziative specifiche per le famiglie supporti alla fruizione e all’orientamento per famiglie attività di comunicazione per le famiglie   In più offre: spazio adeguato per l’allattamento spazio lettura/gioco attrezzato/riposo iniziative per la sensibilizzazione delle famiglie e delle rispetto al valore e al ruolo della cultura/patrimonio culturale e ambientale del territorio collaborazioni con le scuole volte a incentivare la fruizione da parte delle giovani generazioni personale con specifica competenza ed esperienza per l’offerta di servizi alle famiglie collaborazione con associazioni del territorio per promuovere attività rivolte a famiglie e bambini   Per saperne di più

Museo Comunale di San Francesco, Montone

Il Museo Comunale di San Francesco di Montone ha ottenuto il riconoscimento Umbria Culture for Family poiché offre alle famiglie i seguenti servizi: ingresso prioritario famiglie con bambini sotto i 3 anni esplicitazione chiara, adatta anche per bambini su regole di comportamento nel museo tariffe scontate o agevolazioni per minori ingresso senza barriere adatto ai passeggini fasciatoio nei bagni servizi igienici adatti o adattabili ai minori indicazione sulle modalità di raccolta differenziata e presenza di cestini nei servizi c’è disponibilità di acqua potabile organizzazione di iniziative specifiche rivolte a famiglie e/o minori per diverse fasce d’età supporto alla fruizione e all’orientamento per famiglie attività di comunicazione per le famiglie In più offre: zaino porta bimbi, alzata per seduta prodotti tematici dello shop adatti a minori iniziative per la sensibilizzazione delle famiglie e delle rispetto al valore e al ruolo della cultura/patrimonio culturale e ambientale del territorio collaborazioni con le scuole volte a incentivare la fruizione da parte delle giovani generazioni personale con specifica competenza ed esperienza per l’offerta di servizi alle famiglie Per saperne di più

Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria, Perugia

Il Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria di Perugia, ha ottenuto il riconoscimento Umbria Culture for Family poiché offre alle famiglie i seguenti servizi: ingresso prioritario famiglie con bambini sotto i 3 anni esplicitazione chiara, adatta anche per bambini su regole di comportamento nel museo tariffe scontate o agevolazioni per minori tariffe scontate per nuclei familiari ( a partire da 1 minore accompagnato da 1 adulto) ingresso senza barriere adatto ai passeggini accessibilità alla fruizione con i passeggini o spazio idoneo disponibile per i passeggini fasciatoio nei bagni servizi igienici adatti o adattabili ai minori spazio adatto all’allattamento indicazione sulle modalità di raccolta differenziata e presenza di cestini nei servizi c’è disponibilità di acqua potabile organizzazione di iniziative specifiche rivolte a famiglie e/o minori per diverse fasce d’età supporto alla fruizione e all’orientamento per famiglie attività di comunicazione per le famiglie   Ed in più offre: spazio lettura/gioco attrezzato, riposo disponibilità di armadietti per il deposito custodito di oggetti iniziative per la sensibilizzazione delle famiglie e delle rispetto al valore e al ruolo della cultura/patrimonio culturale e ambientale del territorio collaborazioni con le scuole volte a incentivare la fruizione da parte delle giovani generazioni rilevazione per la valutazione dei servizi offerti alle famiglie ed elaborazione dei risultati personale con specifica competenza ed esperienza per l’offerta di servizi alle famiglie accordi con altri operatori per i servizi complementari alla fruizione del sevizio culturale, dedicati al target famiglia   Per saperne di più    

Teatro “Sergio Secci” – CAOS (CENTRO ARTI OPIFICIO SIRI). Terni (TR)

Il Teatro “Sergio Secci” – CAOS (CENTRO ARTI OPIFICIO SIRI) di Terni ha ottenuto il riconoscimento Umbria Culture for family poiché offre alle famiglie 0-14 i seguenti servizi: ingresso prioritario famiglie con bambini sotto i 3 anni esplicitazione chiara, adatta anche per bambini su regole di comportamento nel museo tariffe scontate o agevolazioni per minori ingresso al museo con rampa per i passeggini organizzazione di iniziative specifiche per le famiglie supporti alla fruizione e all’orientamento per famiglie fasciatoio nei bagni servizi igienici adatti o adattabili ai minori indicazione sulle modalità di raccolta differenziata e presenza di cestini nei servizi c’è disponibilità di acqua potabile indicazioni e istruzioni sulla raccolta differenziata attività di comunicazione per le famiglie In più offre: disponibilità di zaino per seduta, passeggini servizio di intrattenimento dedicato ai minori accessibilità alla fruizione con i passeggini o spazio idoneo disponibile per i passeggini spazio adeguato per l’allattamento spazio attrezzato per lettura/gioco prodotti tematici dello shop adatti ai minori servizi tecnologici/digitali per la fruizione dell’offerta rivolta a famiglie iniziative per la sensibilizzazione delle famiglie e delle rispetto al valore e al ruolo della cultura/patrimonio culturale e ambientale del territorio collaborazioni con le scuole volte a incentivare la fruizione da parte delle giovani generazioni rilevazione per la valutazione dei servizi offerti alle famiglie ed elaborazione dei risultati personale con specifica competenza per l’offerta di servizi alle famiglie Scopri il Teatro  Inaugurato il 22 Maggio del 2010 e dedicato a Sergio Secci, un giovane ternano, laureato al Dams, rimasto vittima della strage di Bologna, il teatro è dotato di attrezzature specifiche e tecnologicamente avanzate, 295 sedute e due posti riservati ai disabili, per soddisfare le necessità di tutti in un luogo di aggregazione che guarda alla contemporaneità.

Museo Archeologico “Claudia Giontella” – CAOS (CENTRO ARTI OPIFICIO SIRI). Terni (TR)

Il Museo Archeologico “Claudia Giontella” – CAOS (CENTRO ARTI OPIFICIO SIRI) di Terni ha ottenuto il riconoscimento Umbria Culture for family poiché offre alle famiglie 0-14 i seguenti servizi: ingresso prioritario famiglie con bambini sotto i 3 anni esplicitazione chiara, adatta anche per bambini su regole di comportamento nel museo tariffe scontate o agevolazioni per minori ingresso al museo con rampa per i passeggini organizzazione di iniziative specifiche per le famiglie supporti alla fruizione e all’orientamento per famiglie fasciatoio nei bagni servizi igienici adatti o adattabili ai minori indicazione sulle modalità di raccolta differenziata e presenza di cestini nei servizi c’è disponibilità di acqua potabile indicazioni e istruzioni sulla raccolta differenziata attività di comunicazione per le famiglie In più offre: disponibilità di zaino per seduta, passeggini servizio di intrattenimento dedicato ai minori accessibilità alla fruizione con i passeggini o spazio idoneo disponibile per i passeggini spazio adeguato per l’allattamento spazio attrezzato per lettura/gioco prodotti tematici dello shop adatti ai minori servizi tecnologici/digitali per la fruizione dell’offerta rivolta a famiglie iniziative per la sensibilizzazione delle famiglie e delle rispetto al valore e al ruolo della cultura/patrimonio culturale e ambientale del territorio collaborazioni con le scuole volte a incentivare la fruizione da parte delle giovani generazioni rilevazione per la valutazione dei servizi offerti alle famiglie ed elaborazione dei risultati personale con specifica competenza per l’offerta di servizi alle famiglie Scopri il Museo Il museo è allestito negli spazi al piano terra dell’ex stabilimento Siri.

Museo d’arte moderna e contemporanea “Aurelio De Felice” – CAOS (CENTRO ARTI OPIFICIO SIRI). Terni (TR)

Il Museo d’arte moderna e contemporanea “Aurelio De Felice” – CAOS (CENTRO ARTI OPIFICIO SIRI) di Terni ha ottenuto il riconoscimento Umbria Culture for family poiché offre alle famiglie 0-14 i seguenti servizi: ingresso prioritario famiglie con bambini sotto i 3 anni esplicitazione chiara, adatta anche per bambini su regole di comportamento nel museo tariffe scontate o agevolazioni per minori ingresso al museo con rampa per i passeggini organizzazione di iniziative specifiche per le famiglie supporti alla fruizione e all’orientamento per famiglie fasciatoio nei bagni servizi igienici adatti o adattabili ai minori indicazione sulle modalità di raccolta differenziata e presenza di cestini nei servizi c’è disponibilità di acqua potabile indicazioni e istruzioni sulla raccolta differenziata attività di comunicazione per le famiglie In più offre: disponibilità di zaino per seduta, passeggini servizio di intrattenimento dedicato ai minori accessibilità alla fruizione con i passeggini o spazio idoneo disponibile per i passeggini spazio adeguato per l’allattamento spazio attrezzato per lettura/gioco prodotti tematici dello shop adatti ai minori servizi tecnologici/digitali per la fruizione dell’offerta rivolta a famiglie iniziative per la sensibilizzazione delle famiglie e delle rispetto al valore e al ruolo della cultura/patrimonio culturale e ambientale del territorio collaborazioni con le scuole volte a incentivare la fruizione da parte delle giovani generazioni rilevazione per la valutazione dei servizi offerti alle famiglie ed elaborazione dei risultati personale con specifica competenza per l’offerta di servizi alle famiglie Scopri il Museo La sede del museo è stata ristrutturata dal Comune di Terni per ospitare negli spazi dismessi della ex fabbrica Siri, raccolte d’arte e mostre.